Iniziamo alla grande

14 Gennaio, l’inverno toscano ha voluto regalarci una giornata limpida per la prima Dreamers Ride della storia, a pochi giorni dalla nascita del Rolling Dreamers Club. Uno splendido inizio, non solo per il meteo, ma anche per la bellezza dell’itinerario. Con ritrovo mattutino al Santarosa Bistrot, sul lungarno fiorentino, la Dreamers kick off ride ci ha fatto pedalare per 60 chilometri  sulle colline toscane fino ad arrivare a Greve in Chianti, e poi rientrare a Firenze.

Un percorso senza particolari difficoltà che ci ha permesso di pedalare tutti insieme, uno accanto all’altro e condividere l’emozione della strada.

Duecentoquaranta ruote che hanno corso allo stesso ritmo, duecentoquaranta polmoni d’acciaio, centoventi cuori pulsanti.

Un’esperienza magica

Volevamo che la prima ride ufficiale del Rolling Dreamers Club fosse aperta a tutti, tesserati e non, per condividere insieme questo nuovo inizio. La sorpresa è che avete risposto in centoventi! Duecentoquaranta ruote che hanno corso allo stesso ritmo, duecentoquaranta polmoni di ferro, centoventi cuori pulsanti.

Non poteva esserci un esordio migliore per il Rolling Dreamers Club: abbiamo dimostrato che il nostro non è un sogno, ma piuttosto una realtà magica fatta di condivisione della fatica, della strada, delle emozioni. Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno partecipato, e per chi non c’era: il sogno continua! Keep rolling, dreamers!!

Every great dream begins with a dreamer. Always remember, you have within you the strength, the patience, and the passion to reach for the stars to change the world.

— Harriet Tubman